Parquet e nodi: come scegliere - Noesis Legno
Scelte

Parquet di qualità: i 3 gradi del legno

Il parquet di qualità Noesis rientra nei parametri della normativa europea UNI EN 13489.

Cosa vuol dire?

In base alle caratteristiche del legno, alle sue qualità e ai suoi dettagli naturali, ogni pavimento della collezione Noesis è classificato secondo in uno dei 3 gradi della qualità e applica quanto previsto dalla “classe libera” della legge. Tutti i parquet di qualità Noesis, inoltre, sono 100% Made in Italy con possibilità di lavorazione a mano in ogni grado.

1° GRADO

In questa classificazione i legni presentano fibratura dritta, deviata e fiamma tornante. Nei pavimenti di 1° grado è possibile osservare variazioni cromatiche, oltre alla presenza di nodini o gruppi di nodini del diametro massimo di 10 mm

2° GRADO

Fibratura dritta, deviata e fiamma tornante. È un parquet con nodi o gruppi di nodi sani adeguatamente stuccati del diametro fino a 40 mm. Presenta variazioni cromatiche, talvolta anche piccole crepe non passanti anch’esse adeguatamente stuccate.

3° GRADO

Fibratura dritta, deviata, fiamma tornante senza limiti. Variazioni cromatiche molto forti, nodi o gruppi di nodi oltre i 40 mm e crepe stuccate. Possibili tracce di alburno sano o cuore. Alterazione biologica non consentita ad eccezione dei fori neri da insetti.

UNICA RUSTICA – GOCCE

Un parquet di qualità con forti variazioni cromatiche, nodi o gruppi di nodi oltre i 40 mm stuccati e crepe aperte o stuccate. È possibile osservare tracce di alburno sano o cuore. Alterazione biologica non consentita ad eccezione dei fori neri da insetti.

CHIEDI A NOESIS

Hai bisogno di informazioni sui parquet di qualità Noesis? Desideri parlare direttamente con il team tecnico? Scrivici e soddisferemo insieme la tua idea di design!